Giuseppe Mascambruno

Giuseppe Mascambruno, 67 anni, nato a Firenze, ma dall’età di tre mesi livornese per convenzione e convinzione, ha iniziato a 16 anni, proprio a Livorno, a fare il giornalista. Assunto da La Nazione di Firenze, in 40 anni di carriera ha frequentato e raccontato la provincia italiana, da Livorno a Grosseto, da Lucca a Prato a Perugia. Nel 2000 l’approdo a Milano con il primo incarico nella direzione di un quotidiano: vicedirettore de Il Giorno. Dal 2003 al 2008 vicedirettore e quindi condirettore del Quotidiano Nazionale, la testata che riunisce le edizioni nazionali de Il Resto del Carlino, La Nazione e Il Giorno.  Nel dicembre 2008 l’editore lo chiama alla direzione de La Nazione. E da direttore del quotidiano più antico d’Italia, il giornale in cui aveva mosso i primi passi da collaboratore, nel 2012 ha deciso di chiudere il rapporto con l’editore per dedicarsi alla libera professione. Ovvero solo a ciò che gli piace e lo fa sentire libero. Come scrivere per Typimedia “Livorno, le 100 meraviglie (+1)”, libro sulla città amata.

Pubblicazioni

Iscriviti alla Newsletter per rimanere sempre
aggiornato sul mondo Typimedia