La Storia della Garbatella

La Storia di Roma

“La Storia della Garbatella, dalla preistoria ai giorni nostri” è il nuovo capitolo della collana Community Book dedicata alla grande storia di Roma. Un appassionante viaggio nel tempo lungo dieci capitoli in un quartiere dall’animo orgogliosamente popolare, che nel 2020 compirà il suo primo secolo di vita ufficiale. La Garbatella è un crocevia dove si incontrano le storie e le idee, piccole e grandi, di santi, rivoluzionari, partigiani, pacifisti e visionari.

Le prime tracce di vita si concentrano intorno allo stagno di San Paolo, nell’area dove oggi sorge l’omonima Basilica. Sulle sue sponde si muovono, ancor prima degli esseri umani, antichi elefanti, cervi e primitivi cani lupo.

La Garbatella è un territorio ambito già dall’epoca romana. È qui che sorgono le ville fuori città di personaggi illustri, come Servilia Cepione, donna forte e intelligente, amante di Giulio Cesare e madre di quel Bruto che lo pugnalò a morte. Sempre qui si trova la proverbiale via delle Sette Chiese, che, nel Cinquecento, viene allargata per far spazio al corteo trionfale di Carlo V.

Con il passare dei secoli, la zona diventa un piccolo paradiso, fatto di colline, casali e vigneti. A fine Settecento, Mons. Nicola Maria Nicolai vi coltiva una vigna “a garbato”, cioè appoggiata a olmi e pioppi. Ma il mondo sta per cambiare. Lo sa bene l’ingegnere Paolo Orlando, che, nel 1909, cavalca su via Ostiense sognando la costruzione di un nuovo quartiere per gli operai del neonato polo industriale sulla riva sinistra del Tevere. La pace della Garbatella viene, poi, bruscamente interrotta dai bombardamenti degli Alleati nel ’44.

Nei decenni successivi, il quartiere assume fama di essere rosso e romanista. È all’oratorio di Don Guido Chiaravalli che si allena un giovanissimo Agostino Di Bartolomei. La Garbatella conquista, poi, anche il cinema e la televisione, che trasforma il bar di Piazza Giovanni da Triora nell’ormai noto “bar dei Cesaroni”.

Prezzo: € 14,90

Collana: La Storia di Roma

In libreria: 2019

ISBN:978-88-85488-62-5

Pagine:224

Formato: 16,5x24 cm - brossura

Michela Micocci

Michela Micocci ha iniziato la sua attività di documentarista nel 2000 lavorando per il canale di viaggi Marcopolo. Ha ideato e realizzato alcune tra le serie più apprezzate del canale. Dal 2015 lavora come freelance specializzandosi nella realizzazione di documentari storici di grande rigore scientifico, intraprendendo una nuova avventura: viaggiare tra i risvolti della Storia per scandagliarne gli aspetti inesplorati. Suo lo “scoop” realizzato nel luglio 2020, quando grazie a un suo lungo lavoro di investigazione, il Ministero della Difesa e i Ris di Roma sono riusciti a identificare una delle vittime ancora senza nome del massacro delle Fosse Ardeatine. L’interesse per la narrazione storica l’ha portata anche a pubblicare due libri per Typimedia Editore: Storia dell’Eur. Dalla preistoria ai nostri giorni e Storia della Garbatella. Dalla preistoria ai nostri giorni. Parallelamente a questa attività di divulgazione, svolge il mestiere di consulente per la comunicazione per il terzo settore. Ha un blog: piccoliequivocisenzaimportanza.com.

Dalla stampa

Iscriviti alla Newsletter per rimanere sempre
aggiornato sul mondo Typimedia