La Storia di Cagliari

La Storia d’Italia

La “Storia di Cagliari” ha inizio nel caratteristico Golfo degli Angeli, dove venti milioni di anni fa nuotavano pesci e tartarughe giganti. Qui, dal IV millennio a.C., il promontorio della Sella del Diavolo ospita tra le
sue falesie bianche i primi antenati dei cagliaritani. A poca distanza, sulle sponde dello Stagno di Santa Gilla, sbarcheranno gli intrepidi navigatori fenici, che fonderanno il nucleo originario della città.

Il libro segue le orme dello stravagante poeta romano Tigellio, amico di Giulio Cesare, detestato da Cicerone, e si aggira tra le vestigia sontuose dell’antica Carales. Alla fine dell’epoca imperiale, incrocia la strada di uno dei primi martiri, sant’Efi sio, futuro patrono della città. Le pagine si immergono poi nelle diverse dominazioni medievali, interrotte soltanto dall’epopea del Giudicato di Cagliari: 500 anni in cui nasce e fiorisce la capitale perduta di Santa Igia. Sarà distrutta da quegli stessi pisani che l’avevano salvata dall’invasione del sultano Museto. La storia successiva si concentra intorno al Castello, a partire dal vittorioso assedio alla rocca di Alfonso d’Aragona. Con gli spagnoli, i vicoli bui della città fanno da sfondo ai sanguinosi intrighi della nobiltà.

Da Stampace parte il moto popolare che il 28 aprile 1794 caccia i piemontesi da Cagliari. Si apre così una stagione di ribellioni che si concluderà con il trasferimento della corte di Carlo Emanuele IV, e poi di Vittorio Emanuele I, in fuga da Napoleone, a Palazzo Viceregio. Qualche secolo dopo, attraverso la fi gura di Emilio Lussu, scopriamo i sacrifi ci dei soldati sardi durante la Grande Guerra e assistiamo al violento assalto dei fascisti alla sua casa di Piazza Martiri. Dopo i terribili bombardamenti del 1943, Cagliari conosce una rinascita vitale ma tumultuosa, segnata da luci e ombre.

Prezzo: € 14,90

Collana: La Storia d’Italia

In libreria: 2019

ISBN:978-88-85488-86-1

Pagine:208

Formato: 16,5x24 cm - brossura

Nelle News

Francesca Caria

Nata a Cagliari nel 1979, Francesca Caria è una giornalista. E’ stata redattrice e inviata in programmi di Rai Tre (Ballarò, Indovina chi viene a cena) e La 7 (Di Martedì). Attualmente è al TGR della Valle d’Aosta.

Dalla stampa

Iscriviti alla Newsletter per rimanere sempre
aggiornato sul mondo Typimedia