La Storia di Pistoia

La Storia d’Italia

Il destino ha inserito Pistoia in una regione, la Toscana, ricca di storia e di bellezze. Da sempre stretta nel giogo di due vicini influenti, Firenze e Lucca, Pistoia ha vissuto il suo riscatto di recente, quando è stata insignita del titolo di Capitale Italiana della Cultura per l’anno 2017.

La Storia di Pistoia racconta la città a partire dal grande lago che si estendeva per oltre 40 chilometri sulla piana, studiato da Leonardo Da Vinci nel Codice Atlantico con l’intenzione di rendere navigabile il fiume Arno fino al mare. Nel lago si è impantanato il grande condottiero Annibale. Nei dintorni di Pistoia, a Campo Tizzoro sulla Montagna Pistoiese, sarebbe avvenuta la battaglia del 62 a.C. tra il ribelle Catilina e le truppe regolari dell’esercito romano. Due torri in città sono dedicate al cospiratore.

Diversi personaggi hanno segnato la storia di Pistoia, come il cardinale Niccolò Forteguerri e Giulio Rospigliosi (papa Clemente IX), morti ammazzati, o come Attilio Frosini e i quattro ragazzi della Fortezza, o don Flori e don Ceccarelli, i due preti che hanno fondato le Casse rurali. A Pistoia sono nate la tradizione organara con le famiglie Agati e Tronci, le carrozze e i treni della San Giorgio ora Hitachi Rail Italy, il vivaismo, la ferrovia Porrettana che sale per i monti. Pistoia è anche la patria del made in Italy con la sarta-stilista Maria Bucciantini Melani, qui inoltre è nato il primo festival in Italia dedicato alla musica blues nel 1980.

La storia di Pistoia passa anche per lo sport: come dimenticare la splendida e unica stagione della Pistoiese in Serie A, annata 1980/81, presidentissimo Marcello Melani, il “Faraone”. In epoca recente, un fatto mai accaduto da quando l’Italia è repubblicana: il 26 giugno 2017 è stato eletto sindaco Alessandro Tomasi. La città al centrodestra dopo settant’anni di governo di centrosinistra.

Prezzo: € 14,90

Collana: La Storia d’Italia

In libreria: 2019

ISBN:978-88-85488-50-2

Pagine:208

Formato: 16,5x24 cm - brossura

Luca Signorini

Luca Signorini nasce a Pisa nel 1986, inizio estate. Provenienza e formazione tutta toscana, tra la provincia pisana, la montagna pistoiese e Montecatini Terme, dove risiede. Calcio e sci sono gli sport che lo accompagnano fin dalla tenera età, a cui si aggiunge il tennis, iniziato dopo i 20 anni. Diploma scientifico, laurea in Scienze Politiche a Firenze con specialistica alla Sapienza di Roma in Editoria e Scrittura (Lettere e Filosofia). A 21 anni si presenta nella redazione del quotidiano Il Tirreno, sul quale scrive ancora oggi. Esperienze in radio, riviste periodiche, siti web, uffici stampa. Di professione cronista. Amante dei viaggi, divoratore di libri, di musica, di film. Per Typimedia ha curato La Storia di Pistoia, dalla preistoria ai giorni nostri.

Iscriviti alla Newsletter per rimanere sempre
aggiornato sul mondo Typimedia