Mangiare Bere Elba

Mangiare Bere

Mangiare Bere – Elba è una guida originale e pratica, che offre ai suoi lettori una panoramica completa e dettagliata della proposta enogastronomica dell’isola regina dell’Arcipelago Toscano. Un libro da tenere sempre a portata di mano per chi ama coniugare la bellezza dei luoghi con la passione per il mangiare e bere bene. Un viaggio lungo 100 (+1) indirizzi, alla scoperta delle eccellenze di questa terra meravigliosa.
L’Elba, perla del mar Tirreno, è detta dai suoi stessi abitanti “coda di balena e testa di sardina”, perché la più piccola tra le isole italiane maggiori (la terza dopo Sicilia e Sardegna), e la più grande tra quelle minori. Nota in tutto il mondo per la grande bellezza della sua natura e dei suoi paesaggi, può vantare anche una storia affascinante, dalle radici antiche, e un territorio ricco e sorprendente.
Un’isola dove possiamo trovare di tutto: il mare e la montagna, il bosco e la campagna, borghi che dominano dall’alto golfi e vallate, e paesi di “marina”, con i loro pescatori e i loro porti pronti ad accogliere i viaggiatori. Per questo, la tradizione enogastronomica elbana è così piena di sapori e profumi, e così incline a sperimentare gusti nuovi e “ibridi”.
Portoferraio, Enfola e Viticcio. Schiopparello, Magazzini e Buraccio. Il Cavo. Rio nell’Elba e Rio Marina. Porto Azzurro. Capoliveri. Marina di Campo e Lacona. San Piero in Campo. Cavoli, Seccheto e Pomonte. Marciana Marina. Marciana e Poggio.
Procchio. Sono le 12 zone attraversate dal nostro itinerario del gusto, ciascuna con le sue peculiarità culinarie uniche e stuzzicanti. 100 (+1) locali accuratamente selezionati tra i più noti e i meno conosciuti, tra vecchie conferme e nuove aperture, tra pizzerie classiche e gourmet, tra bistrot, pub e cocktail bar, tra agriturismi e street food, tra cucine di pesce e di terra, tipiche e innovative, etniche e fusion.

Prezzo: € 9,90

Collana: Mangiare Bere

In libreria: 2018

ISBN: 978-88-85488-10-6

Pagine:172

Formato: 12 x 21 cm - brossura

Filippo Carletti

Filippo Carletti nasce a Piombino, in provincia di Livorno, il 19 luglio 1990. Oggi è assistente alla direzione presso la società Typimedia di Roma.
Si laurea in scienze della comunicazione a Pisa nel 2014 e dopo aver discusso la tesi sperimentale su un campo multidisciplinare da lui creato “ergonomia di fruizione territoriale”, si trasferisce a Frosinone dove lavora fino al 2016 presso la società Erios, come social media manager.
Dal 2016 al 2018 vive a Roma, dove si occupa dello sviluppo digitale presso Typimedia, sia nel settore di marketing e comunicazione, sia in quello editoriale e cartaceo. Nel 2019 torna in Toscana, a Piombino, continuando il rapporto di lavoro con Typimedia da remoto.
Ha curato per Typimedia Editore i volumi di “Mangiare Bere” nel territorio dell’isola d’Elba e della Costa degli Etruschi.
Durante il lockdown è stato il primo a creare una raccolta di testimonianze di quarantena per la sua città: I racconti del Covid – 19.

Iscriviti alla Newsletter per rimanere sempre
aggiornato sul mondo Typimedia