Mangiare Bere Piombino

Mangiare Bere

MangiareBere – Piombino” è una guida enogastronomica unica e originale che riunisce i 100 (+1) migliori ristoranti, trattorie ed enoteche della città toscana. Un ideale viaggio goloso alla scoperta delle eccellenze locali, dei sapori e dei profumi che questo bell’angolo di Toscana affacciato sul mare offre agli amanti del mangiare e del bere bene e di qualità.
Piombino è nota soprattutto per essere un porto strategico e un polo siderurgico di importanza internazionale.

Ma oltre l’acciaio c’è molto di più: c’è la bellezza delle sue spiagge e dei suoi panorami, l’importanza della sua natura, il fascino della sua storia antica, riconoscibile tra le architetture medievali del centro storico e i suggestivi siti archeologici sparsi sul territorio. Da Piazza Bovio, la terrazza sul mare più estesa d’Europa, si può godere di una vista irresistibile sulle isole del mar Tirreno: l’Elba, Capraia, Montecristo, Cerboli, Palmaiola, la Corsica in lontananza. Un paesaggio che muta dolcemente dalla costa all’entroterra, dal mare alla campagna, fino alla collina, e che si traduce in una tradizione culinaria ricca di ricette variegate e stuzzicanti.

Il centro storico di Piombino, Viale Amendola e il lungomare, Salivoli e Calamoresca, Populonia, Baratti, la Principessa e Populonia bassa, la Costa Est e l’Aurelia, Riotorto, Fiorentina. Sono le 9 zone attraversate dal nostro itinerario del gusto, ciascuna caratterizzata da particolari che le rendono uniche e assolutamente da visitare. 100 (+1) locali accuratamente selezionati tra gli indirizzi più noti e celebrati e quelli meno conosciuti, tra vecchie conferme e nuove aperture, tra cucine di mare e di terra, tipiche e innovative, fast e slow, fusion ed esotiche.

Prezzo: €

Collana: Mangiare Bere

In libreria: 2018

ISBN:978-88-85488-09-0

Pagine:160

Formato: 12 x 21 cm - brossura

Filippo Carletti

Filippo Carletti nasce a Piombino, in provincia di Livorno, il 19 luglio 1990. Oggi è assistente alla direzione presso la società Typimedia di Roma.
Si laurea in scienze della comunicazione a Pisa nel 2014 e dopo aver discusso la tesi sperimentale su un campo multidisciplinare da lui creato “ergonomia di fruizione territoriale”, si trasferisce a Frosinone dove lavora fino al 2016 presso la società Erios, come social media manager.
Dal 2016 al 2018 vive a Roma, dove si occupa dello sviluppo digitale presso Typimedia, sia nel settore di marketing e comunicazione, sia in quello editoriale e cartaceo. Nel 2019 torna in Toscana, a Piombino, continuando il rapporto di lavoro con Typimedia da remoto.
Ha curato per Typimedia Editore i volumi di “Mangiare Bere” nel territorio dell’isola d’Elba e della Costa degli Etruschi.
Durante il lockdown è stato il primo a creare una raccolta di testimonianze di quarantena per la sua città: I racconti del Covid – 19.

Iscriviti alla Newsletter per rimanere sempre
aggiornato sul mondo Typimedia