Trieste-Salario in 100 personaggi (+1) – vite nel quartiere

I Quartieri di Roma

“CommunityBook – I quartieri di Roma” è una collana di libri fotografici che racconta Roma e i suoi quartieri (vere e proprie città nella città) attraverso lo sguardo personale e inedito dei loro abitanti.

Il volume contiene 100 (+) interviste esclusive a 100 (+1) donne e uomini che qui vivono e hanno la loro rete di relazioni, di abitudini, di ricordi. Il risultato è un interessante racconto corale che conduce il lettore alla scoperta dei segreti, degli angoli nascosti e delle mete imperdibili del quartiere.

Il Trieste-Salario è il cuore signorile della Capitale e il suo “polmone verde”. È qui che si trovano luoghi come Villa Ada, Villa Borghese, Villa Leopardi e Villa Torlonia, ma anche alcuni tra i più importanti siti archeologici sotterranei, dalle Catacombe di Priscilla a quelle di Sant’Agnese. Al suo interno anche bellissimi palazzi storici e il rinomato quartiere Coppedè.

Tra i 100 (+1) protagonisti, residenti storici del quartiere e nuovi abitanti, volti comuni e altri più noti. Ci sono l’attrice Amanda Sandrelli e il sociologo Alberto Abruzzese; il regista Paolo Genovese e David Riondino, il “cantastorie”; lo scrittore Roberto Cotroneo e il cantante Tommaso Zanello, in arte Piotta. Con loro, anche lo storico calzolaio del quartiere, Manlio Bernaudo; l’americana Rebecca Spitzmiller, ideatrice del movimento no-profit “Retake”; l’imprenditore Amedeo Valente, vulcanico presidente del mercato Trieste di via Chiana, e Federico Palmaroli, geniale inventore della pagina Facebook “Le più belle frasi di Osho”, da oltre 800mila like.

Ad arricchire il volume, un sonetto scritto per l’occasione dallo scrittore Marco Lodoli, insieme all’elenco delle 100 (+1) parole del Trieste- Salario, e a diversi inserti tematici.

Prezzo: € 16,49

Collana: I Quartieri di Roma

In libreria: 2019

ISBN:978-88-85488-39-7

Pagine:246

Formato: 20x20 cm brossura

Chiara Gelato

Giornalista di arte, cultura e spettacoli (per il quotidiano “Paese Sera”, tra gli altri), Chiara Gelato è autrice di libri di cinema e direttore responsabile della rivista interdisciplinare di studi “Cinema e Storia” (Rubbettino Editore). Ha curato eventi, tavole rotonde, retrospettive e convegni su registi e autori. Per otto edizioni consecutive ha fatto parte della direzione artistica del “Festival della Fiction” presso l’Auditorium Parco della Musica di Roma, dirigendo la sezione “Concorso Fiction Italiana” e coordinando le relative Giurie. Come ufficio stampa e comunicazione, ha lavorato agli Studios di via Tiburtina, all’Anica e in diverse manifestazioni dell’Estate Romana. Ha firmato la regia di backstage e documentari di approfondimento di film italiani. Dal 2017 in Typimedia, ha curato alcuni volumi sui “Quartieri di Roma” e coordinato in veste di editor la collana “Come Eravamo”. Oggi è capo Ufficio stampa & Comunicazione Typimedia.

Iscriviti alla Newsletter per rimanere sempre
aggiornato sul mondo Typimedia