La Storia di Centocelle

La Storia di Roma

la storia di centocelle

Ha la fama del quartiere difficile, lontano dai circuiti turistici e dai monu­menti del centro storico. Eppure Centocelle, questo quadrilatero di peri­feria cresciuto all’ombra dell’acquedotto Alessandrino, ha una storia ricca e affascinante. Una storia che comincia centinaia di migliaia di anni fa con le eruzioni del Vulcano Albano, capaci di modellare questo territorio e tra­sformarlo in una piana fertile, attraversata da animali e uomini primitivi.

In epoca romana, quaggiù, si estendono grandi ville e un possedimento a cui si lega il nome dell’imperatrice Elena, madre di Costantino, la don­na che porterà a Roma le reliquie della passione di Cristo. Non lontano, vengono seppelliti gli Equites singulares, un corpo scelto di cavalieri che garantivano la sicurezza dell’imperatore. Un cimitero che Costantino sce­glie di distruggere dopo la battaglia di Ponte Milvio.

Il Medioevo porta con sé distruzione e silenzio. Sorgono le alte torri, ve­dette della Campagna Romana. Nel corso dei secoli, questo territorio è attraversato da artisti e da esploratori. Qui, nel 1909, comincia la storia dell’aviazione italiana, quando Wilbur Wright spicca il volo sul piano di Centocelle. E, pochi anni più tardi, ci si imbatte nel poeta vate Gabriele d’Annunzio alla vigilia della sua partenza per il fronte. Visita la stazione radiotelegrafica di Centocelle e viene accolto dal “mago” inventore Gu­glielmo Marconi.

Sono 29 famiglie a dare forma al primo nucleo del quartiere, una borgata rurale che nasce negli anni di bonifica della campagna intorno a Roma. Poi la guerra, le bombe, l’occupazione e la Resistenza, che si combatte in queste piazze e che varrà al quartiere il conferimento della Medaglia d’oro al Merito civile.

Fino agli anni di piombo, la lotta armata, le manifestazio­ni per il diritto alla casa. E, ul­tima nel tempo, la complessa stagione dell’emergenza e del lockdown durante la pande­mia da Covid-19.

Prezzo: € 14,90

Collana: La Storia di Roma

In libreria: 2020

ISBN:978-88-36260-35-5

Pagine:208

Formato: 16,5 x 24 cm - brossura

Nelle News

Sara Fabrizi

Sara Fabrizi (1992) vive a Roma. È laureata all’Università La Sapienza in Filologia Moderna. Ha lavorato come redattrice e coordinatrice editoriale per diverse case editrici. Ha collaborato all’organizzazione di molti festival letterari tra cui Parole in cammino. Festival della lingua italiana. Collabora con Typimedia dal 2017 e ha curato alcuni volumi di successo della collana La Storia di Roma: Appio-San Giovanni, Aurelio, Flaminio, Marconi-San Paolo, Montesacro, Monteverde, Nomentano, Ostia, Parioli, Prati, Tiburtino, Trieste-Salario, Tuscolano, Centocelle, Esquilino. È autrice anche del volume La Storia del Coronavirus a Roma, il racconto puntuale della pandemia nella Capitale e di come l’abbiamo superata.

Iscriviti alla Newsletter per rimanere sempre
aggiornato sul mondo Typimedia