La Storia di Rebibbia-San Basilio

La Storia di Roma

La Storia di Rebibbia-San Basilio” è un viaggio nella memoria di questi due quartieri della periferia est della Capitale troppo spesso dimenticata. È una storia ricca di personaggi e di vicende memorabili, che hanno contribuito in maniera determinante allo sviluppo della città.

Tutto ha inizio nel Pliocene, quando l’intera campagna romana è ricoperta da un mare tropicale, che nel corso del tempo lascia spazio alla terra emersa e consente al Paleoaniene (l’antenato dell‘Aniene) di creare un ecosistema perfetto per la vita: qui, infatti, proliferano gli elefanti “dalle zanne dritte” e la variegata megafauna preistorica, i cui resti sono oggi conservati nello straordinario Museo di Casal de’ Pazzi, insieme alle tracce dei primi ominidi d’Italia.

In età romana, le due strade consolari Tiburtina e Nomentana sono trafficate da pellegrini e mercanti, mentre molte nobili famiglie scelgono di costruire qui le proprie ville rustiche e i propri mausolei.

In questo racconto storico di Valerio Maria Piozzo sono rievocate le battaglie di Annibale e di Totila, e lo scontro tra Enrico V e papa Pasquale II. Nel Medioevo si assiste allo sviluppo di casali e di torri, e alla consacrazione del potere temporale della Chiesa. L’Età moderna ci conduce nelle trame di briganti, nelle congiure di famiglie potenti e in tremendi saccheggi, per poi raccontarci dell’amore di artisti italiani ed europei per quest’angolo bucolico della Valle dell’Aniene. Nell’Ottocento è qui che Cadorna organizza il proprio quartier generale ed è sempre qui che, nel Novecento, si assiste all’ascesa del potere fascista e si combatte eroicamente la Resistenza.

Dal Secondo dopoguerra arriva l’urbanizzazione che porta con sé lo sviluppo economico, ma non sempre il progresso. È Pasolini il principale cantore del fascino contraddittorio di queste borgate, così come Zerocalcare racconta con la sua arte le periferie di oggi, impegnate a progettare il proprio futuro e a valorizzare la propria grandissima storia, tra sogni di riscatto sociale e sfide durissime, come la vita nelle carceri, la pandemia e la guerra.

Prezzo: € 16,90€

Collana: La Storia di Roma

In libreria: 2022

ISBN:978-88-3626-163-5

Pagine:208

Formato: 16,5x24 cm - brossura

Nelle News

valerio maria piozzo

Valerio Maria Piozzo

Valerio Maria Piozzo nasce a Roma nel 1988. Vive a Roma dove si diploma al Liceo Classico Pilo Albertelli. Consegue una Laurea magistrale in Letteratura e lingue all’università La Sapienza e studia alle università Unical (Cosenza), Uib (Spagna) e Usyd (Australia). È sassofonista e dal 2011 al 2017 ha suonato per la Banda Musicale Pontificia. Ha insegnato italiano come lingua straniera per il Coasit – Società Dante Alighieri di Sydney. Dal 2020 collabora con Typimedia. La Storia di Monti è il suo primo volume per la collana La Storia di Roma.

Iscriviti alla Newsletter per rimanere sempre
aggiornato sul mondo Typimedia