News

“Marcia nera. Ottobre 1922, i giorni che sconvolsero l’Italia” arriva a Più Libri Più Liberi

07 Dicembre 2022 NewsFocus

Inizia con la presentazione di Marcia nera. Ottobre 1922, i giorni che sconvolsero l’Italia il calendario di appuntamenti di Typimedia Editore a Più Libri, Più Liberi. Il giornalista Daniele Autieri, autore di Marcia nera, ha presentato il suo ultimo libro edito da Typimedia il 7 dicembre alla Sala Sirio de “La Nuvola”, in viale Asia 40-44.

Sono trascorsi esattamente cento anni dagli eventi che lasciarono nei cuori e nella storia degli italiani una traccia indelebile. Nel volume di Typimedia Editore, l’autore cerca di illustrare i retroscena, gli aneddoti e i metodi di un racconto inedito e veritiero. All’incontro hanno partecipato anche l’editore di Typimedia Luigi Carletti e Roberta Rei, giornalista e storico volto de “Le Iene”, in qualità di moderatrice. Il dibattito è stato, inoltre, arricchito dal celebre regista televisivo Alberto Negrin, che per il piccolo schermo ha diretto straordinarie serie dedicate ai grandi personaggi del nostro Paese, come Perlasca – Un eroe italiano, Borsellino – I 57 giorni e Rita Levi Montalcini.

“Volevo cercare di raccontare in modo narrativo una concatenazione di eventi – ha spiegato Autieri – Ho ricostruito quei giorni con i documenti. E questo è stato il canovaccio, poi, quando ho avuto contezza delle azioni dei protagonisti della Storia, ho immaginato le storie di altri protagonisti: delle persone che hanno fatto una scelta di campo, spesso opposta”.

L’autore ha poi sottolineato il ruolo di San Lorenzo “è un altro protagonista della storia. È l’unico quartiere che si è opposto, che ha combattuto. San Lorenzo è stato una spia di quello che avrebbe potuto fare l’Italia. Ha pagato un prezzo vero. I fascisti vollero passare apposta per questo quartiere”.

Negrin ha parlato del volume e di una sua possibile trasposizione cinematografica: “Se questo libro potrebbe diventare un con film? Certamente sì, perché è la storia di alcune persone che sono diventate marionette nelle mani dei burattinai. Con questo volume è stata per la prima volta raccontata questa pagina della nostra storia in modo intelligente. Ma non so se ci sarebbe spazio oggi per un film del genere”.

Nel suo intervento, poi, l’editore Luigi Carletti ha sottolineato che “il libro di Daniele Autieri apre la collana ‘Le Svolte’ di Typimedia Editore. E vista la data, la prima svolta è stata l’anniversario della marcia su Roma”. E ancora: “Questo libro tratta un tema politicamente delicato, ma non ha un approccio ideologico. È la cosa più importante. La tragedia dei personaggi minori diventa il cuore del racconto ed è l’elemento più riuscito del libro. Autieri usa la fiction per restituire la verità”.

da “Roma H24

Ultime news

19 Gennaio 2023 Appuntamenti

“Come si cambia una città” a Sonnino

Vi aspettiamo sabato 28 gennaio, alle 18:00 al Museo “Terre di Confine” per la presentazione del libro di Cosmo Mitrano, Come si cambia una città. In compagnia dell’autore Cosmo Mitrano parteciperanno all’evento il Sindaco…

Leggi la news

Iscriviti alla Newsletter per rimanere sempre
aggiornato sul mondo Typimedia