Marche, 100 itinerari (+1)

Le Tartarughine

Sentieri Marche

Alla scoperta dell’Appennino marchigiano e delle sue meraviglie. Marche, 100 itinerari (+1), è un libro pensato per gli appassionati di escursionismo, desiderosi di immergersi tra le bellezze di questo splendido angolo d’Italia. Una guida utile e pratica per orientarsi tra cinque province cariche di fascino, storia e natura: Pesaro- Urbino, Ancona, Macerata, Fermo e Ascoli Piceno.

Le vette marchigiane sono uno scrigno di luoghi da conoscere e vivere a passo lento, in bicicletta o a piedi. Che ci si sposti con lo zaino in spalla e le scarpe da trekking oppure su due ruote, questa guida non mancherà di condurre in sicurezza il lettore verso esplorazioni piacevoli e ritempranti, adatte anche alle famiglie e ideali per respirare un senso di libertà e pace.

Il patrimonio naturalistico delle Marche è infatti ricco di luoghi da esplorare. Basta addentrarsi nella regione per trovare una ricchezza di ambienti con pochi eguali: parchi nazionali (Monti Sibillini, Gran Sasso e Monti della Laga), parchi regionali (Monte Conero, Monte San Bartolo, Gola della Rossa e di Frasassi e Sasso Simone e Simoncello), riserve naturali (Gola del Furlo, Abbadia di Fiastra, Ripa Bianca, Sentina, Monte San Vicino e Monte Canfaito, Montagna di Torricchio).

Il curatore del libro, Antonio Tiso, fotografo, giornalista e viaggiatore, propone venti percorsi per provincia, ognuno dei quali viene raccontato con parole e immagini: le 100+1 schede offrono descrizioni accurate, piccole curiosità, leggende, fotografie, altimetrie, suggerimenti sulle strutture ricettive, consigli per raggiungere i tracciati.

Per consentire al lettore di vivere gli antichi sentieri, le mulattiere, le stradine, i borghi, i luoghi colpiti dal sisma del 2016, le foreste, le creste immedesimandosi con il territorio. Tanto da poterne percepire la magia e il misticismo.

Prezzo: € 19,90

Collana: Le Tartarughine

In libreria: 2021

ISBN:978-88-3626-136-9

Pagine:168

Formato: 15 x 21 cm - brossura

Nelle News

Antonio Tiso

Giornalista pubblicista, fotografo professionista, curatore di libri. Antonio Tiso è nato nel 1975 a Verona. Laureato in Scienze Politiche all’Università di Pavia, ha conseguito un Master in Digital Journalism alla Pontificia Università Lateranense. Ha realizzato reportage foto giornalistici a tema sociale e umanitario in Italia, Turchia, Iraq, Kuwait, Colombia, Russia, Armenia, Nagorno Karabakh, Senegal. I suoi lavori sono stati pubblicati in Italia e all’estero su riviste e quotidiani come La Stampa, La Repubblica, Il Manifesto, Sette, Le Monde, National Geographic Travel, Le Monde, Geo France, Courrier International, Neue Zürcher Zeitung. Al suo attivo ha numerose collaborazioni nel no profit, ma anche con aziende. Tra queste: Amnesty International, Terres des Hommes, Unhcr, Cisp, Mason Perkins Deafness Fund, Rondine Cittadella della Pace, Università Popolare di Roma, Sky ed Enel. Dal 2018 collabora con Typimedia.

Iscriviti alla Newsletter per rimanere sempre
aggiornato sul mondo Typimedia